domenica 17 gennaio 2021

Giochi di neve



Non più tardi di eri pomeriggio fissavo nel sole un ramoscello potato in autunno di susino. Gemme ben pronunciate già pronte per sbocciare. Ramoscelli spogli di neve da un sole generoso che da due giorni ci consola di tante bufere di giorni trascorsi. In alto una forcella tozza di struttura e un tozzo di neve candida su stelo marrone scuro
Un cuore candido, un tocco di magica creatività casuale della natura.
Meraviglia un cuore bianco di neve, come non pensare ai sentimenti legati a quella forma?
Tenerezza, energia mai indomita, il cuore non cessa mai di battere.
Mi chiedo, ma ci meritiamo questo affetto dalla natura?
Meditiamo gente

36 commenti:

  1. Il tuo scritto è come una piccola sorgiva di acqua pura, linfa per chi vuole comprendere la vita. Certamente sarà gustata da coloro che sanno comprendere i doni, nella gioia e anche nel dolore, della natura, tanto cortese quanto a volte matrigna e vogliono vivere questa misteriosa irrepetibile esperienza terrena se vissuta nell'amore di ciò che ci circonda.

    RispondiElimina
  2. Grazie Franca delle bellissime parole che hai lasciato
    toccano
    vivo nella natura, è stata una mia scelta
    osservo i cambiamenti stagionali: il giorno la notte, dei fiori che vivono in una notte sola a quelli che aspetto dopo la neve
    saranno più belli
    saranno più colorati
    saranno un nuovo messaggio più forte

    RispondiElimina
  3. Ciao Andrea
    bello vivere in montagna, la natura ci regala emozioni ad ogni angolo. Non so se ci meritiamo tanti doni, ma nonostante tutto tornano sempre le stagioni: cerchiamo di meritarle.
    Bello leggerti.
    Un abbraccio
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara la natura manda sempre messaggi. Coltiviamo gentilezza e leggerezza che sono le orecchie che comprendono questi messaggi

      Elimina
  4. La Natura è il quadro più originale e romantico mai dipinto.
    I suoi miracoli sono ad ogni angolo.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non stanca mai di comunicarci la sua indispensabile presenza
      Rispettiamola.
      Nn ci tradirà

      Elimina
  5. Che bella immagine Andrea e che messaggio importante nella tua domanda.
    Noi ci si prova concretamente, dedicandoci all'agricoltura davvero biologica e non in maniera fittizia e di mera apparenza modaiola.
    Un caro saluto
    Susanna

    RispondiElimina
  6. Auguri per la nuova attività, scelte importanti. Seminate con intelligenza il vostro futuro. La stanchezza non la disprezzate ma a sera sarà il resoconto della giornata e la concretezza dei vostro lavoro.
    Non dimenticate la giusta pubblicità.

    RispondiElimina
  7. Io amo meravigliarmi dello splendore della natura. Di solito mi sento così grata ed estasiata di fronte ad un cielo stellato. Ogni volta mi chiedo che ho fatto per meritarmi di poter osservare una cosa così bella. E mi si riempie il cuore di gioia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che grandi cose ha fatto il creato
      il tempo e forze naturali hanno contribuito a renderlo così bello
      Poi è arrivato l'uomo...

      Elimina
  8. Non finisce mai di stupirci la natura, in tutte le su più naturali manifestazioni...
    Buona serata, silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia ogni stagione sa rompere il nostro abituale osservare
      la montagna innevata è una calamita che attira a sé paesaggi e particolari bellissime

      Elimina
  9. Andrea, vim agradecer tua visita e me deparo com essec lindo post. Adorei a imagem e como é bom quando encontramos presentes assim na natureza. Belos regalos ela nos traz. Muito lindo!abraços, tudo de bom,ótima semana, chica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TRADUZIONE

      Andrea, sono venuto per ringraziarti della tua visita e mi imbatto in questo bellissimo post. Ho adorato l'immagine e quanto è bello quando troviamo regali del genere in natura. Bellissimi regali che ci porta. Abbracci, tutto il meglio, ottima settimana, chica
      Grazie Chica. Belle parole le tne, incoraggiano.
      La natura di cui noi siamo parte integrale ci regala anche questa condivisione
      Allegria

      Elimina
  10. Davvero una meraviglia questa creazione della Natura!
    Certo ci sarebbe da meditare a lungo....La Natura è fin troppo generosa con la razza umana che dovrebbe avere solo gratitudine e rispetto nei suoi confronti, invece di continuare a fare danni da incosciente.
    Ci vorrebbe così poco per capire che il male che si fa alla Natura, lo si fa a se stessi, visto che anche l'uomo è una parte della Natura....
    Bellissimo questo post! Buona settimana!

    RispondiElimina
  11. Cara Giovanna, nn tutti hanno il concetto di rispetto. Il denaro comanda e x accaparrrrselo nn rispettano il bene di comune.
    Domenica hanno fatto vedere alle ore 13:30 RAI 3 un filmato della Amazzonia dove la ricerca del petrolio ha scatenato un disastro ecologico i fanghi petroliferi vengono dispersi nella giungla una vergogna

    RispondiElimina
  12. Grazie che ti sia piaciuta questa foto e tu abbia apprezzato anche il post P-an-P

    RispondiElimina
  13. Bonjour Andrea,
    Que ta photo est belle, un joli coeur que la neige a déposé sur cette branche et apporte une belle poésie. La nature nous étonnera toujours. Merci pour ce beau partage, c'est merveilleux.
    Mes amitiés et bises ♥

    RispondiElimina
  14. Denise che belle parole hai riserva per me.
    La natura non cessa mai di stupire e noi non la rispettiamo.
    La neve poi ha un fascino particolare, come un soffio di poesia

    RispondiElimina
  15. Bella la foto. Sai cogliere l'attimo e il particolare. Complimenti. La neve, comunque, è sempre bella e nelle foto rende tutto un incanto. Ciao e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buona serata anche a te Vivì,
      Il telefonino permettere istantanee mai sperate in passato
      Chi si portava dietro a giornata una macchina fotografica

      Elimina
  16. Risposte
    1. Grazie del giudizio positivo Teresa
      Fa piacere che il mio scrivere sia di tuo gradimento

      Elimina
  17. Oi...Grazie per la vostra visita.
    Un abbraccio.
    http://dedeartes-denise.blogspot.com

    RispondiElimina
  18. buongiorno Denisa, sorpresa, grazie di essere venuta fin qui.
    Condividere il nostro piccolo fare è bello e simpatico
    Un abbraccio con mascherina

    RispondiElimina
  19. Che tenerezza ispirano i caprioli...
    Che nessuno mi dia la spiegazione scientifica del formarsi di quel cuore fra i rami... :)))
    Belle foto, ciao Pacandrea.

    RispondiElimina
  20. A Natureza é bela, a foto que nos apresenta é lindíssima.
    Continuação de boa semana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Amelia, hai ragione la natura non finisce mai di stupire. Gli animali poi come i cerbiatti sono accattivanti. Ho una nipotina che si chiama come te Amelia

      Elimina
  21. Parabéns! A sua neta tem um nome muito bonito 😆

    RispondiElimina
  22. Sono con te il nome Amelia è raro e per quello prezioso
    Santa Amalia si festeggia il 5 gennaio

    RispondiElimina
  23. Bom dia
    Que natureza maravilhosa e sábia, parece que foi desenhado à mão e ali colocado. Amei!
    Grata pela visita e coemntario deixado em meu blog.
    Abraço!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buona sera Dina, apro il PC come ogni sera e trovo Te, anima gentile e un sorriso mi sfiora le labbra.
      la natura è speciale e ha dato sguardo, udito ma soprattutto cuore per dire grazie.

      Elimina
  24. Ciao, la natura riesce a creare emozione così spontenei che l'uomo non riesce a fare.
    Immagine veramente tenera, grazie per averci fatto questo dono.
    Buona serata
    Rakel

    RispondiElimina
  25. il primo dono è stato fatto a me e l'idea di prendere il cellulare e scattare la foto. Poi si riflette e si tirano le conclusioni.

    RispondiElimina