lunedì 17 gennaio 2022

Che gennaio?

 


Questo gennaio ci sta regalando sui miei monti delle giornate stupende, nemmeno freddo addirittura al sole e si traffica un po' in giardino e nell'orto e si suda. 

È bello godere di questo sole e approfitto per dare una sistemata al castagneto vicino a casa 

Il muretto di là dalla strada è praticato a giornata da 3 borgatari che si godono il sole appoggiate al muro, due chiacchiere e potete immaginate cosa: covid

Del presidente della Repubblica credo troppo complicato. 

La Brigida è in Francia con la figlia e fino ad aprile non torna e per noi niente crostate 


giovedì 13 gennaio 2022

Rimarrai con me Celeste


              


              Grazie della foto Magda


Ci siamo incontrati 3 anni fa con Celeste, nome in prestito, e è cresciuta un'amicizia sincera e profonda 

Ci sono stati tantissimi momenti bellissimi nel nostro rapporto poi le cose sono precipitate di sentenze di aspettative. 

Voglio ricordare Celeste per la saggezza enorme e comprensione  del suo vivere 

Non è facile per noi diversamente abili comprendere quanto enorme la sua barriera: condannato ad una seggiolina a rotelle 

Una grande lezione mi ha dato Celeste, ho compreso grazie a lui il valore delle cose semplici, il silenzio quando non meritava attizzare discussioni inutili 

Mi ha fatto percepire spesso il suo dolore represso non palesato Solo le ultime settimane ho capito cosa vuol dire non avere un futuro. 

È stata dura aprire quella finestra, speranza che spesso mancava al suo vivere quotidiano. 

Guardando la statua, il ritratto di Padre Pio comprendevo il suo desiderio, credo proprio che quella finestra che io chiamo Fede lo abbia sostenuto. 

L'ho visto sereno e accettare con un colpo di ciglia una mia parola e una carezza, poi la notte e la mattina se n'è andato.

Arrivederci Celeste

mercoledì 5 gennaio 2022

È bello



La vigilia dell'Epifania è stata una bella rimpatriata. 

Oggi a pranzo, sono arrivati nipoti con gli amichetti e il tavolo si è allungato

Con la nipote è arrivato anche la sua intima amica che ha lasciato per qualche giorno la casa famiglia per vivere con noi. 

Speriamo in un affido del giudice  a mia figlia

Sono occasioni importanti e per far sentire il calore della famiglia  Si sono divertite a turno perché la ragazzina è la nipote si sono improvvisate parrucchiere a mio discapito. 

Sono stato al gioco e mi hanno camuffato secondo loro, è stato una parentesi molto simpatica. 

Ho dovuto tenere il ciuffo e fiocchetto per tutto il pranzo poi con l'arrivo dei vicini per la torta e lo spumante è scivolato via

Si ricorderà questa giornata come tante altre feste quando la casa si apre e da 2  si contano più di 15 ospiti

È bello. 

lunedì 3 gennaio 2022

A casa con i cocci

 



La tradizione del primo dell'anno

La bravata fuoristrada col pik-up è andata male questo primo dell'anno  

Giù lungo la discesa che porta al fiume poi risalire su fino svettare sul fosso del Riopagano, di seguito ancora di fianco al monte lungo la mulattiera che porta al rifugio del Falco 

Lì mi ha tradito l'ultima rampa semi innevata e il pik-ap prima di scollinare è scivolato indietro e di fianco

Sangue freddo fino... a che

Un faggio mi ha sorretto, ma il prezzo da pagare è stato alto il parafango è rimasto accartocciato attorno alla pianta.

A casa sì, ma con i cocci.


domenica 26 dicembre 2021

Bellissimi


 

Sono ritornate dopo un lungo  restauro: falegname, tappezziere, verniciatura a fuoco i due dondolini
La loro storia è cominciata tanti, tanti anni fa quando per le nostro  matrimonio siamo scesi giù in città per comprare la camera da letto
Scelta
Il mobiliere:
- Ma prendete anche queste due poltroncine dondoline vi faccio un prezzaccio
Per farla breve con centomila in più si prese i due dondoline da mettere di qua di là dal letto accanto ai comodini.
Finirono nella stanza degli ospiti  così chiamata quella stanza semivuota alle prime armi della nostra convivenza e semi dimenticati
Adesso rivalorizzate da artigiani con le mani d'oro sono due chicchini di dondolini


giovedì 23 dicembre 2021

La barba bianca tira ancora



L'attesa si fa sentire i marmocchi della borgata se interrogati hanno grandi attese per l'arrivo di Babbonatale 



Ho solo da rassettare due tasche che si sono scuciti dal vestito rosso, barba con adesivo ancora che tira.. 

 Il grande sacco con i fiori colorati e cuciti sul fondo marrone è  nella scatola pronta per essere ritirata fuori 

Anche la corda che penzola e lì in attesa di suscitare perplessità Babbonatale cammina per la via con la corda che trascina dietro. 

Per chi chiede:

 - la corda? 

Girandomi.... 

 - porca miseria

Anche quest'anno mi sono scappate le renne con la slitta!!!! 

Ad ogni casa

 infatti non manca il ciuffo di fieno per i quadrupedi. 

Al suono della campanella, silenzio nella casa e solo...

 - Babbonatale... 

la foto di Andrea Babboatale nei prossimi giorni

Sinceri auguri a voi navigatori che passate di qua buon Santo Natale


sabato 18 dicembre 2021

Notti magiche

 


- Mauro, stasera che si fa? 

- si va? 

-  Che dici verso le 8 e mezzo.. 

le 9? 

-  va bene quando passo ti suono il campanello

- prendiamo i campanelli e facciamo il giro per la Borgata

Non vogliamo che si perda la tradizione degli elfi che passano  per capacitarsi se i bimbi fanno i bravi e avvisare Babbonatale

Gli elfi si sa hanno i campanellini alle caviglie. 

Sono sere magiche queste e il carbone nn lo vuole nessuno

Ultimamente queste donne lo fanno trovare anche ai mariti come i mariti alle mogli. 

Il 25 mattina se ne saprà di più.