domenica 4 aprile 2021

freddo ma non importa

 


Il pomeriggio di Pasqua è stato per me sempre un battesimo.
Non è voluta partire alla prima pedalata, ma dopo la terza ha sobbalzato un colpo e alla quarta è rombata
Come potete capire è il battesimo della moto per la nuova stagione su due ruote.
Il mio trial Montesa 350 per Pasqua pioggia o vento o neve o bel tempo si va e anche quest'anno in cima al Monte



Una sgambata in sentieri scoscesi fino arrivare nel fosso per poi arrampicarmi con una impennata su lungo la cresta e arrivare in cima sul Ceppo del Lupo
Guardarsi tutto intorno: di qua il mio paese natale Piteglio di là la pianura Pistoiese con il fondo Prato e Firenze oggi era una giornata limpida spettacolare.

Qualcuno ha lascito un ricordo



39 commenti:

  1. Bilanciamento della roccia, molto carino!
    Un ricordo meraviglioso...
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'idea viene dal Canada, ma ho riproposto la costruzione con pietre più grandi. Hanno perso la poesia della scoperta inattesa.
      Buona giornata CasaErba. Sole stupendo stamani, Abbi cura di te

      Elimina
  2. Quando entro nel tuo bel blog, respiro immediatamente un'aria pura di montagna, e inizio a sentire quel profumo campestre meraviglioso, che tanto manca alle mie giornate....
    Deve essere emozionante godere dei sentieri con la moto "a tutta birra"....divertiti un pò anche per me!
    Trascorri un lieto giorno di Pasquetta, un sorriso,silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Silvia, il mio andare per i boschi è sempre con gli scarponi e il trial con gli amici nelle scorribande in terreni impossibili. Stamani il nitrare di caprioli è molto vicino alle case ma non riesco a vederli. Sentono anche loro la siccità

      Elimina
  3. Ha ragione Silvia.. da te sempre piacevole brezza montana a scuotere i pixels.. Buona Pasquetta di sole e passeggio ristoratore..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Franco bella giornata di calme assoluta e si gode di un ricco silenzio. Solo sopra casa in tra-tra dei caprioli che si avvicinano al rio. Ormai le lotte a cornate dei machi non si sentono più c'è già il vincitore.

      Elimina
  4. Bonjour Andrea, tu habites une bien jolie région et te promener sur les hauteurs des forêts et admirer la vue doit être un doux moment. Merci pour ce doux partage.
    Je te souhaite un beau lundi de Pâques, mes amitiés et bisous ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona sera Denise, Pasquetta con figlia, il giardino ci ha accolto con una bella tavolata molto colorata tra bacinelle piene di fiori con uno spruzzo di limone e aceto balsamico, una ghiottoneria con colomba e coniglietti di cioccolata.

      Elimina
  5. Mi manca andare in moto, tantissimo!
    Pura invidia per te che ci vai!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona sera Sara, una passione coltivata dal babbo e già a 14 anni avevo un motobi 58 e su su fino al Trial e scuterone.
      Bello sai l'andare fuoristrada in sentieri e percorrere ruscelli con acqua a metà ruota. Doccia vestiti per togliere il fango poi il resto, ma una goduria

      Elimina
    2. Mai andata su un fuori strada, sono più una felice zavorra di custom! Ma confesso che una corsa su sentieri a sporcarmi di fango... mi attira davvero! Non c’è nulla come una lavatrice e una doccia vero?
      Goditi la Tua fortuna!!

      Elimina
    3. Buongiorno e buon martedì sarà la caston è per le grandi passeggiate in viali alberati o lungo strade che percorrono laghi, fiumi e mare
      Io ho uno scooterone per quello ma quando voglio veramente mettercela tutta prendo il mio Montesa e molto spesso prima mi lava la mia donna con la canna nel giardino, mi spoglio e mi faccio la doccia, sarei dalla lavatrice

      Elimina
    4. Vero e mi mancano tanto quei viali alberati e le corse lente lungo i laghi!!💝

      Mi immagino la scena!!🤣

      Elimina
    5. non disprezzare le belle faggete e abetaie. Un fascino speciale la spiaggia sul bagnasciuga dice un amico ma io mai provato. Forse pericoloso per la salinità dell'acqua che mi fa pensare

      Elimina
  6. Quest'anno prof per me niente montagna..dopo tanti anni rimasta in città..mi manca tantissimo e quando leggo i tuoi post se chiudo un attimo gli occhi mi sembra di respirarne l'aria e vederne i colori..anche oggi città ma con la gioia tra le mani❤
    Buona serata prof😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti mancherà la momtagna, i fienili mossi dal vento e pure le faggete dove si rabbrividisce anche d'estate. Hai un nuovo amore e non ti lamentare che è più corroborante di una manata d'acqua sorgiva

      Elimina
  7. il nome montesa, come ktm per dire, lo associo alle figurine che avevo da bambino

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Male i fuori strada non chiedono nulla solo miscela, basta andare per boschi mai su provinciale e statale che non necessitano assicurazione e solo il bollo,

      Elimina
  9. Buongiorno a tutti voi!
    Questa è un'opportunità da non perdere. Siamo una società internazionale e siamo specializzati in finanziamenti e investimenti e il nostro obiettivo è aiutare persone o piccole imprese che non possono ottenere credito in una banca. Possiamo aiutarti entro 24 ore.

    Email: simondurochefort@gmail.com
    Whatsapp: +33752366330

    RispondiElimina
  10. Bravo Andréa ! Quelles merveilleuses retrouvailles !
    Bonne et belle continuation.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, una bella cavalcata di cavallo rombante anche si acciaio
      Fa bene anche col freddo pungente

      Elimina
  11. Bravo ! Fai benissimo adandare in montagna,nonostante faccia un pò freddino. Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mirtillo con un giusto equipaggiamento il freddo si sente il giusto, ti dico che mi faccio delle belle sudate per tenete il mezzo e progredire nonostante gli ostacoli.
      Buon freddo pomeriggio Mirtillo

      Elimina

  12. Ma sei anche un azzardoso ad andare su per la montagna con una rombante moto!!! Mi sa che sia impossibile tenerti fermo!!!!

    Ho sobbalzato quando ho letto il nome del paese Piteglio, ricordo che non molto lontano ce n'è un altro che si chiama Popiglio. Durante la mia esperienza di vigilatrice a Cutigliano ponte pistoiese, ricordo che alcuni ragazzi scapparono dalla colonia e li ripresero proprio o a Piteglio o a popiglio, non ricordo bene. Ma lo scompiglio di quella fuga la ricordo benissimo. Io per fortuna ho sempre avuto la squadra delle bimbe. Noi vigilatrici eravamo responsabili in tutto e per tutto sui ragazzi che ci venivano affidati. La ragazza responsabile rischiò di essere rimandata a casa. Ma non c'era nessuno che poteva sostituirla, così rimase. La colonia offriva pochissimo per svagare questi ragazzi. Pensa io ne avevo 30 di bimbe che variavano dai sei anni ai dodici. Ed ero sola a doverle seguire! I maschi, spcialmente quelli dell'età di mezzo, erano più difficile da gestire. Comunque ho un bellissimo ricordo di quegli anni! Forse c'era tanta incoscienzasia nel dare, sia nel ricevere quell'incarico. Pensa ho iniziato a 17 anni...poco più grande di alcune bimbe della mia squadra!

    Ciao Andrea, grazie per questo ricordo improvviso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Vitty era terra di conquista femminile a quei giorni e ricordo bene con la mia Guzzi 125 le scorribande al Pontesestaione come a Maresca. Le gonnelline tiravano come un carro attaccato ai buoi.
      Le prime cotte e le canzoni e una in particolare Ciao Ciao...tutti i fine agosto quando si lasciava un pezzicore sotto quelle finestre.
      Bei tempi e che pomiciata...

      Elimina
  13. Forgiveness mercy of all my sins bless all of us and the whole world thank you gratitude jesus i trust you thank you gratitude 🙏

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria, oggi si ricorda Emmaus, Gesù cammina con noi.
      Preghiamo lo Spirito Santo perché ci apra gli occhi e ci faccia vedere il suo volto
      Abbi cura di te, mascherina

      Elimina
  14. Queste foto aprono il respiro... e il cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona sera Luisa, i miei monti sono una1 vetrina che si accende col levare del sole e si spegne col mio chiudere le persiane la sera.

      Elimina
  15. The 1st picture is amazing ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il paesello dove sono nato e che ho lasciato sposo.
      Lo posso ammirare solo dal Cespo del Lupo dove nasce il Reno che attraversa anche Bologna

      Elimina
  16. Andrea dunque sei un cavaliere temerario che non si fa spaventare dal freddo di questi giorni: bravissimo!
    Sai che qui da noi invece ormai se vai in moto nei boschi o sulle cime dei monti circostanti rischi una bella multa? E tanti sono quelli che fanno la "spiata" per bloccare i centauri.
    Peccato perchè se fatto con rispetto ed amore per la natura è una gran bella cosa godere di certi panorami a cavallo di una moto.
    In bici (anche con pedalata assistita) tutto è concesso.
    Un caro saluto Susanna

    RispondiElimina
  17. Buona sera Susanna.
    So che è proibito nel demanio dello stato ma da me i boschi sono privati
    Li usiamo gli scuter per visionare confini e per le strade trattorabili dove solo il fango è pericoloso. Tutti abbiamo bisogno di espellere energia e il Trial con le basse velocità e percorsi pieni di ostacoli è ottimo.

    RispondiElimina
  18. Buonasera, sto visitando :) È bellissimo con te.
    Ottimo post e le foto sono così belle! :)

    - Saluti :)

    RispondiElimina
  19. Grazie della visita che contraccambierò prestissimo
    Buona giornata

    RispondiElimina
  20. Fai bene a respirare un pò di aria pura, complimenti per la "rombata"
    Buon pomeriggio
    Rakel

    RispondiElimina
  21. Buongiorno di nuovole
    Stamani pane x la settimana da venire, spero bene forno chiuso e riapro 9,45

    RispondiElimina