giovedì 8 settembre 2022

Le chiamano genovesi

Il pensare al domani dei miei padri mi hanno dato questa ricchezza, poca cosa una mazza strappata al loro rientro dalla Sardegna a fare carbone strappata forse alla stazione di Genova, un innesto che ha dato un albero non gigantesco, ma ricco di frutti saporitissimi ogni anno. Si sono sempre chiamate così noi, mele genovesi proprio forse dai quella mano e ha strappato quel piccolo ramo e innestato Una grande prova d'amore

24 commenti:

  1. Parecem saborosos e que bom cheios de frutos... abraços, chica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona sera bella ragazza, sono frutti preziosi, senza trattamenti e a km 0
      Ottimi ti garantisco

      Elimina
  2. Frutti buonissimi e polposi, qualsiasi sia il loro nome. Cari saluti,silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia buon pomeriggio, mele a km 0, costano la fatica di cogliere e buonissime anche x le torte e secche a petali

      Elimina
  3. Ci sono le mele nel tuo frutteto a raccontare di un tempo..mele meravigliose che sanno di fatica che ci riportano in un mondo dove tutto era più duro, ma anche più buono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon pomeriggio Franca sono a km 0 in più senza trattamenti e speciali xke il caldo ha tirato i sapori

      Elimina
  4. Non riesco ad immaginare il sapore, adoro le mele e qua dove vivo non sono per niente buone! Se ti mando l'indirizzo me ne mandi qualcuna?😂
    Buon raccolto caro Andrea e goditi ogni sapore!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara è un bel raccolto su e giù con la scala
      Hanno dei colori bellissimi e un profumo delicato e saranno pronte e mature per la fine del mese. Chiedi troppo nn sono attrezzato x certe trasferte

      Elimina
    2. Io scherzavo! 😂
      Anche perché non è possibile portare con se cibo sfuso... figurati se è possibile mandarlo per posta!
      Ti abbraccio!!

      Elimina
    3. Cara Sara alla spedizione nn ho mai pensato. Mi accorgo che ho delle cose semplici ma preziose x la loro genuinità. Felice che il mio fare mi realizzano nei miei progetti
      Buona serata
      Notte

      Elimina
  5. Devono essere buonissime, come tutte le cose dal sapore antico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon pomeriggio Mister, sono a km 0 e senza trattamenti salvo potature annuali. Con la buccia le addento

      Elimina
  6. Questa specie non la conosco, noi ne abbiamo una simile rossa, con un gusto succoso, e papà raccoglie anche quando la grandine le ha un po' rovinate e le mangia così...sono una specie anche loro molto vecchia perchè nonno le aveva pianta quando sono nata io 48 anni fa. Per noi è un ricordo anche affettivo, io poi da piccola mi arrampicavo come una scimmia sui rami alti per raccoglierle. Cia Andrea buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon pomeriggio Valeria, questo ha più di 100 anni, ogni 2 anni fa una rossa abbondante quantità di mele. Credo un quintale questo anno, preoccupa kepende tutto verso Est.
      Qui I funghi nn sappiamo più dove metterli e ancora deve partire la faggeta.

      Elimina
  7. Noi genovesi siamo mitici! Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon pomeriggio Angela, il porto di partenza x i miei trisnonni è nonni x la Sardegna e Algeria
      Carbone e traversie dei treni ma nn di enti avano la casa è chi semina raccoglie.

      Elimina
  8. Bonjour Andrea, quel bonheur de voir ce beau pommier. Ah! les bonnes tartes :-) Je te souhaite une belle récolte et de bons desserts.
    Mes amitiés ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Désolée... Denise

      Elimina
    2. Cara Denise, un pomeriggio intero x la raccolta, già dolci e croccanti. Dici bene deiie torte e crostate, ma anche secche come foglie gustose.

      Elimina
  9. Oltre alla loro bellezza anche estetica ed alla loro bontà ,sono anche il frutto della tenacia ,dell'esperienza e della pazienza di chi ha tentato ed aspettato per vedere i risultati :hanno qualche ingrediente in più :ll'amore!-Chicchi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon pomeriggio
      Hai ragione hanno qualche cosa in più
      Mi dicono che in primis chi nn semina nn raccoglie e che il pensiero di casa era ben radicato nel cuore dei miei trisnonni. Energia che mi hanno trasmesso, come la fede

      Elimina
  10. Gli innesti sono dei bei matrimoni (quando riescono 🙂​)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno a me ne riesce 1 su 3 sulle piante da frutto sicuri sulle rose

      Elimina